Il Roxy Bar ritorna domenica 12 aprile, dopo le vacanze di Pasqua con tantissimi ospiti e grandi artisti del panorama internazionale.

STEVE HEWITT, batterista britannico, membro fondatore e fino al 2007 componente della band alternative rock PLACEBO, sarà ospite di Red Ronnie insieme agli SPIRAL 69 che già nella scorsa edizione si sono esibiti in puntata. Con la band il batterista ha lavorato al singolo “Exile of the heart”, “un brano che affronta il tema della chiusura delle proprie emozioni verso il mondo, dopo aver subito una delusione affettiva”. Anche Steve era già salito sul palco del Roxy Bar con i Placebo, in un’intervista ha affermato: “il Roxy Bar e Red Ronnie sono la più importante opportunità in Italia. Ricordo perfettamente la performance al Roxy Bar con i Placebo nel 1998”.

Mantiene la promessa fatta via Skype durante la scorsa diretta, SATURNINO, “È il più grande bassista dopo il Big Bang! E mio amico anche da prima del Big Bang. Anzi il Big Bang l’abbiamo fatto insieme”, come Jovanotti lo introduce nel libro che verrà a presentare in puntata: “Testa di basso”, autobiografia scritta a quattro mani con Massimo Poggini uscita il 12 marzo.

steve-hewittSTEVE HEWITT

spiral69SPIRAL69

saturninoSATURNINO

Reduce dal grande successo di Sanremo 2015 nel quale ha conquistato l’argento sul podio con il brano “Fatti avanti amore”, NEK, presenterà brani tratti dal suo ultimo album “Prima di parlare” e alcuni dei suoi più grandi successi.

La cantante, attrice, scrittrice tarantina MIETTA, domenica arriva al Roxy Bar per esibirsi e raccontarsi dai particolarissimi Roxy-divani firmati Marco Lodola. Mietta inoltre dal 12 marzo è in giro con il tour “Tango e altre canzoni”, un progetto che la vede al fianco del trio jazz Marea, composto da Massimo Tagliata (pianoforte e fisarmonica), Andrea Dessì (chitarra classica) e Leonardo Ramadori (percussioni).

SERGIO CAPUTO, arrivato al successo nel 1983 con “Un sabato italiano”, ripercorrerà alcune delle sue hit e presenterà il nuovo album “POP JAZZ and LOVE”: “POP-JAZZ è lo stile musicale tipico del cantautore, che per trent’anni ha “poppizzato” il jazz, e “jazzato” il pop rimanendo il punto di riferimento comune a due culture musicali diverse”.

nek2015NEK

miettaMIETTA

sergio-caputoSERGIO CAPUTO

Ancora una volta ospite di Red Ronnie, ANDREA GRIMINELLI, Flautista solista, acclamato dalla critica e dal pubblico per le sue sensibilissime interpretazioni e per la sua tecnica sorprendente, è stato inserito dal New York Times fra gli “otto artisti emergenti degli anni ’90”.

Vincitori insieme ai TWEE della scorsa edizione del Trofeo Roxy Bar, con il brano “Lentamente”, i BETTER PLACE, gruppo pistoiese con “l’idea di proporre il Pop portandolo all’origine del suo significato: un sound originale diretto alla sensibilità di tutti”, tornano ad esibirsi sul palco del Roxy Bar.

andrea-griminelliANDREA GRIMINELLI

better-placeBETTER PLACE

luca-madoniaLUCA MADONIA

Nove anni dopo il suo ultimo album di inediti, sarà in puntata a presentare “La monotonia dei giorni”, uscito il 31 marzo, LUCA MADONIA. L’album è stato “frutto di un lavoro durato circa tre anni, durante i quali Luca Madonia, con la fondamentale collaborazione della Consoli e di Toni Carboni, è andato alla ricerca minuziosa del suono giusto, raggiunto attraverso un percorso volutamente analogico.”

paolo-simoniPAOLO SIMONI

Una domenica ricca di ospiti, ad esibirsi con il suo pianoforte ci sarà il cantautore PAOLO SIMONI, che presenterà brani tratti dal suo ultimo album “Si narra di rane che hanno visto il mare” del quale dice “Le rane siamo noi. Quelle che spesso rimangono nel loro stagno per pigrizia o per paura. Il mare è la vita. Le rane che hanno avuto il coraggio e hanno fatto il salto fuori dall’acqua l’hanno visto e ne conoscono l’odore. E’ una storia e una metafora sul coraggio.”

Durante la diretta della trasmissione gli utenti da casa potranno essere parte integrante del programma interagendo con Red Ronnie e i suoi ospiti tramite i social network: FacebookTwitter, Skype.

Qualora si volesse vivere l’emozione della diretta essendo presenti in studio durante la puntata, basta inviare una mail specificando nome cognome, data di nascita e provenienza dei partecipanti all’indirizzo: pubblico@roxybar.tv.

Roxy Bar è un programma Copyleft (contrario di copyright), quindi chiunque può prendere il segnale della diretta ed “embeddarlo” sul proprio sito.

La diretta streaming e tutte le informazioni sul sito www.roxybar.tv.

Leave a Reply

%d bloggers like this: