Primo grande ospite della penultima puntata del Roxy Bar è stato Roby Facchinetti che ha cantato “Un mondo che non c’è”, primo singolo estratto dal nuovissimo album dal titolo “Ma che vita la mia” che lo vede per la prima volta solista.
Facchinetti ha regalato all’affezionato pubblico del Roxy Bar un medley di canzoni indimenticabili e “tessute” nella cultura musicale italiana: Brennero 66, Piccola Katy, Tanta voglia di lei, Uomini Soli, Il cielo è blu sopra le nuvole, Pensiero, Chi fermerà la musica e la nuovissima Ma che vita la mia, sono state infatti le canzoni interpretate da Roby; seduto nel salotto del Roxy Bar ha ripercorso la sua brillante carriera e ha spiegato come il suo rapporto con i Pooh sia stato fondato sempre su una ferma amicizia che ha avuto sempre la priorità anche sulla musica.

Facchinetti raccontandosi con Red ha spiegato come i suoi due anni di fermo oltre che proficui siano stati turbati anche da un addio inaspettato ovvero quello del suo grande amico e paroliere Valerio al quale ha dedicato il suo ultimo lavoro discografico iniziato con lui. Red, vicino ad un Facchinetti molto emozionato, ha letto l’ultimo pensiero a lui dedicato.
Prima di andare via Roby ha voluto ringraziare Red:

“RED PORTA AVANTI LA MUSICA NONOSTANTE LE MILLE DIFFICOLTA’ CON UNA PASSIONE INCREDIBILE, LE PASSIONI PER ME SONO LA LUCE… GRAZIE RED, GRAZIE PER QUELLO CHE FAI PER LA MUSICA!”

Altro ospite della serata è stato Andy Fluon che ha presentato l’album “Futura Resistenza” dal quale ha cantato l’omonimo brano, “Il nuovo che avanza” e “Tutto Torna” interpretata con Beatrice Antolini.

Presente in studio anche il regista Giovanni Veronesi che ha presentato il suo ultimo lavoro cinematografico dal titolo “Una donna per amica”  di cui la colonna sonora, “Il giorno che non c’è”,  è interpretata dagli Altapressione, anch’essi ospiti di questa puntata che hanno eseguito il brano live.

Ivana Spagna ha presentato il suo nuovo singolo “The magic of love” e successivamente ha cantato brani cult del suo repertorio in una versione piano e voce unicamente per il Roxy Bar tra cui: Easy Lady, Call me, Il cerchio della vita e Gente come noi.  Ivana  ha detto che la musica dance fa parte del suo dna e che non può fare a meno di cantarla ai suoi concerti.

Roberta Di Mario, raffinatissima cantante e pianista, ha cantato “Il pensiero magico”, brano contenuto nel doppio album “Lo stato delle cose” che sarà disponibile in tutti gli stores digitali a partire dal 28 aprile.
Marco Sbarbati, artista scoperto da Lucio Dalla e prodotto da Caterina Caselli, ha presentato “Se”, il suo ultimo lavoro.
Bengi ha presentato il nuovo singolo “Bel tramonto” e, per la prima volta in assoluto al Roxy Bar, si è esibito in playback con il brano “Vanoni”.

Per il Trofeo Roxy Bar si sono esibiti: I misteri del sonno, Io non sono bogte e i Karavans, questi ultimi i vincitori che concorreranno per la finale all’ultima puntata del Roxy Bar.

Moltissimi i messaggi ricevuti tramite “Spreaker”, l’applicazione che ha permesso ai telespettatori di porre delle domande agli ospiti presenti in studio.
Roxy Bar è in onda  su “Roxy Bar TV” presente sul canale 8 della piattaforma Streamit Twww.tv (link diretto: http://roxybar.twww.tv/?onair) dalle ore 20.30 alle 24.00.
E’ possibile vedere la diretta del Roxy Bar anche su iPad, iPhone e Android, scaricando gratis l’APP “Roxy Bar Tv”.
Il sito di riferimento per tutte le news è: www.roxybar.tv

Partner della serata, come sempre:
RCF che fornirà l’amplificazione
ARAMINI che allestirà i palchi con strumenti e amplificatori
ADCOM che sperimenterà le nuove tecniche di ripresa
LODOLA che rivestirà il Roxy Bar con le sue sculture luminose
GOLIA che libererà il respiro durante la trasmissione

Domenica sarà sempre Domenica al Roxy Bar!

Clarissa D’Avena  |  Red&Blue
tel. 333.2301445  |  davena@redblue.it

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: