LA PARTITA DEL CUORE
PER FESTEGGIARE I 20 ANNI DI EMERGENCY

APPUNTAMENTO IL 19 MAGGIO A FIRENZE

45503-vs

Si giocherà a Firenze lunedì 19 maggio, nella cornice dello stadio Artemio Franchi, la 23esima edizione della Partita del Cuore, appuntamento entrato a pieno titolo nel cuore degli  italiani e che anche quest’anno sarà trasmesso in diretta su Rai Uno, in prima serata, a partire dalle ore 20.45.

Protagoniste in campo, unite nell’abbraccio della grande solidarietà, la Nazionale Italiana Cantanti e il Team Emergency per un appuntamento particolarmente atteso: festeggiare i primi 20 anni dell’Associazione fondata e guidata dal Dott. Gino Strada con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare a progetti di solidarietà.

In particolare, quest’anno i fondi saranno destinati ad Emergency per la realizzazione e l’avviamento di un poliambulatorio a Castelvolturno e per il potenziamento del reparto pediatrico cardiologico dell’ospedale “Salam” a Khartum.

45503-titolo

Si avvicina l’appuntamento del 19 maggio, e l’attenzione, ancora una volta è interamente dedicata a tutte quelle realtà alle prese quotidianamente con un vissuto difficile per le quali “SI PUO’ DARE DI PIU’”… proprio come le parole dell’inno della Nazionale Cantanti scritto da Giancarlo Bigazzi.

Un appello al sociale che va “Diritto al cuore” come recita il titolo scelto quest’anno da Gino Strada e dalla Nazionale Cantanti per “festeggiare” i 20 anni di Emergency, un modo per puntare la lente d’ingrandimento sulla forte necessità di dare man forte a tutti quei territori e quelle popolazioni da sempre martoriati da guerre e conflitti che paiono non voler finire mai, e per le quali Emergency ogni giorno, in prima linea, svolge la sua attività curando una persona, bambini in primis, ogni due minuti.

Con il chiaro obiettivo di dare un contributo concreto e con l’intenzione di voler lasciare un nuovo segno tangibile al mondo del volontariato, in tanti hanno risposto “presente” all’appello del Franchi.

Gino Strada con il Team Emergency incontrerà la Nazionale Cantanti, capitanata da Luca Barbarossa, attuale presidente nonché componente storico del gruppo, sotto la guida attenta del Mister Sandro Giacobbe.

45503 - Locandina - Bassa risoluzione

Saranno due squadre d’eccezione, tra cantanti, attori, grandi campioni dello sport, amici del mondo dello spettacolo, della Cultura e persino qualche “quota rosa”.

Confermati ed attesi: Enrico Ruggeri, Claudio Bisio, Raoul Bova, Marco Masini, Paolo Bonolis, Alex Britti, Neri Marcorè, Paolo Belli, Marco Bocci, Giuliano Palma, Luca Zingaretti, , Francesco Toldo, Max Gazzè, Francesco Giorgino, Edoardo Leo, Riccardo Scamarcio, Totò Di Natale, Niccolò Fabi, Paolo Vallesi, Antonio Maggio, Renzo Rubino e ancora la “Rapstar” I.E.N.A. Clementino,  il giovane rapper 19enne salernitano Rocco Hunt, recente vincitore tra le Giovani Proposte dell’ultimo Festival di Sanremo 2014, insieme al mitico Giancarlo Antognoni e al ‘Re Leone’, Gabriel Omar Batistuta che tornerà a Firenze per scendere  in campo con la maglia numero nove.

Sostenitori d’eccezione: Claudio Baglioni per la Nazionale Cantanti e il Mister della Nazionale Italiana di Calcio Cesare Prandelli prossimo alla partenza per i Mondiali in Brasile, insieme a Roberto Baggio nella veste di allenatore altro “immenso cuore Viola” per il Team Emergency.

Per la prima volta alla conduzione della Partita del Cuore, in diretta su Rai Uno, un altro nome di marca “fiorentina”: Carlo Conti che “guiderà” l’evento televisivo proprio nella sua Firenze, prendendo idealmente le consegne in staffetta dal conduttore storico Fabrizio Frizzi.

A sostegno della manifestazione una serie di iniziative sul territorio, a cominciare dalla collaborazione della Nazionale Cantanti con diversi istituti scolastici dove, nella marcia di avvicinamento al 19 maggio, sono in corso incontri con gli studenti alla presenza di testimonial della manifestazione.

Nell’anniversario dei suoi 770 anni, saranno donati dalla Nazionale Cantanti e Progetto Vita (il primo progetto Europeo di “defibrillazione precoce” realizzato per prevenire la morte improvvisa dovuta ad arresto cardiaco) all’ Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, 10 defibrillatori.

45503

Dal 13 al 20 Maggio sarà attivo il numero solidale 45503 per contribuire con una donazione al progetto.

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Altra significativa collaborazione è la conferma della storica partnership con l’Associazione Italiana Arbitri e la scelta di condividere con SIR la “Società Italiana di Reumatologia” progetti legati al tema della prevenzione  per tutto l’anno 2014.

Continua la prevendita (ad oggi più di 20.000 biglietti staccati) che prosegue a dimostrazione della solidarietà, tramite i circuiti ticketone (www.ticketone.it) e boxoffice toscana (www.boxofficetoscana.it).

Il costo dei biglietti è il seguente:
Curva Ferrovia: € 5 (biglietto non numerato)
Curva Fiesole: € 5 (biglietto non numerato)
Tribuna Maratona: € 10 (biglietti numerati)
Tribuna Coperta: € 15 (biglietti numerati)

Per la Partita del Cuore le persone con disabilità potranno accedere a titolo gratuito mentre il proprio accompagnatore acquisterà un biglietto intero del settore scelto.

I biglietti potranno essere acquistati da martedì 13 maggio solo ed esclusivamente presso le biglietterie Ufficiali della ACF Fiorentina di via Settesanti angolo via Duprè e di viale Fanti 85 (Fiorentina Point) seguendo le modalità di seguito indicate:
per i Titolari di Abbonamento a Tariffa Speciale, presentando le loro Tessere ;
per i Non Abbonati, richiedendo l’autorizzazione all’acquisto all’ indirizzo: anelli@acffiorentina.it  oppure al fax 055.5030161 seguendo poi le informazioni cui attenersi (i biglietti disponibili per le persone con disabilità motoria sono 114).

EMERGENCY

E’ un’associazione nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Promuove una cultura di pace4, solidarietà e rispetto dei diritti umani con l’impegno umanitario di migliaia di volontari e sostenitori. Dalla sua nascita ad oggi ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 paesi. Emergency crede nell’uguaglianza di tutti gli esseri umani a prescindere dalle opinioni, dalla razza, dall’appartenenza etnica, politica, religiosa e dalla condizione sociale ed economica. Ripudia la violenza , il terrorismo e la guerra come strumenti per risolvere le contese tra gli uomini, i popoli e gli Stati.

Nazionale Italiana Cantanti

E’ nata nel 1981 con lo scopo di promuovere e sostenere progetti di solidarietà, opere e interventi per la protezione e la tutela dei più deboli e bisognosi. E’ un’organizzazione formata da alcuni dei più prestigiosi protagonisti del panorama musicale italiano che, riunendosi spontaneamente, hanno deciso di impegnare la propria immagine di artisti, nell’inconsueta veste di calciatori dilettanti, in un progetto di solidarietà a lunga scadenza. In 32 anni di attività, la Nazionale Cantantiha disputato oltre 500 partite, per oltre 10 milioni di “sostenitori” in tutti gli stadi italiani e grazie a loro ha raccolto fondi per una cifra che si avvicina agli 85 milioni di euro. Ventidue degli incontri disputati si sono trasformati in veri e propri eventi televisivi noti come La Partita del Cuore.

Main sponsor dell’iniziativa, l’ennesima nel sodalizio che lo lega alla Nazionale Italiana Cantanti da dieci anni, è Conad. Ancora una volta fianco a fianco per sostenere chi ha bisogno, Conad mette in campo la propria sensibilità e la propria capacità di essere partecipe di ogni nuova occasione per portare aiuto laddove c’è bisogno. “Conad investe nelle iniziative che portano un valore importante nella società”, fa notare il direttore customer marketing e comunicazione di Conad Giuseppe Zuliani. E’ un modo di coinvolgere tante persone in un impegno di solidarietà che vuole contribuire a migliorare la qualità della vita di tante persone, non solo in Italia.

 

Ufficio Stampa  |  A.N.I.C.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: